Cri Trentino

Il Comitato Provinciale PDF Stampa E-mail

Il Comitato Provinciale di Trento è nato negli anni venti del '900 e attualmente conta 22 gruppi, distribuiti sul territorio provinciale.

La struttura organizzativa della Croce Rossa Italiana in provincia di Trento si articola in un Comitato Provinciale, con sede nel capoluogo, da 3 Comitati Locali, con responsabilità diretta nella gestione e nell'amministrazione ed autonomia organizzativa.

In particolare i comitati locali in Trentino sono i seguenti:

  • Comitato Locale di Trento
  • Comitato Locale degli Altipiani
  • Comitato Locale Val di Fassa

In generale, i compiti del Comitato Provinciale sono: la promozione, lo svolgimento e il coordinamento dell'attività della Croce Rossa nel territorio della propria Provincia. Inoltre, coordina e controlla le attività  organizzate dai Comitati Locali nel loro territorio di competenza.

Per espletare i propri servizi istituzionali, il Comitato Provinciale  si avvale della collaborazione e della disponibilità di più di 2.000 volontari, che prestano servizio nei diversi gruppi.

Per assicurare il puntuale svolgimento di tutte le attività programmate, il Comitato può contare anche sul contributo di circa 50 dipendenti, che collaborano soprattutto nel servizio di emergenza-urgenza. Uno dei compiti affidati alla Croce Rossa Italiana in tempo di pace è infatti quello di realizzare il servizio di pronto soccorso e trasporto infermi, attuato in Trentino in convenzione con l’Azienda Sanitaria Provinciale (APSS). Tali prestazioni sono svolte con un totale di n. 85 autoambulanze, completamente attrezzate di qualsiasi apparecchiatura e materiale tecnico  sia necessario per i diversi tipi di emergenza.

Per informazioni più dettagliate sulla Croce Rossa Italiana e la storia si rimanda al sito web nazionale www.cri.it

 
Sei qui  : Home Il Comitato Provinciale